Nuova Chiesa di Sant'Andrea

Itinerari. Storia, artigianato e sapori del territorio di Orani Torna alla Home

NUOVA CHIESA DI SANT’ANDREA

Il 2 giugno 1867, cioè 60 anni dopo il definitivo abbandono della chiesa catalano-aragonese, il teologo Luigi Masala eseguì la religiosa funzione imponendo la prima pietra angolare della parrocchia da edificarsi sotto invocazione e patrocinio del glorioso Sant’Andrea Apostolo.

I lavori però furono ben presto interrotti per un grave contenzioso tra l’impresa e il Comune, che perse la causa e fu costretto a risarcire l’impresa, non potendo continuare i lavori per i 50 anni a venire.

La nuova parrocchiale di Sant’Andrea fu completata intorno al 1932. Con la sua imponente mole in stile neoclassico domina il centro storico di Orani.